giovedì 26 febbraio 2015

Freebies: il planner mensile

Dopo un bel po' di tempo - ahimè! - riprendo la buona e bella abitudine dei freebies del blog! Cosa sono i freebies? Sono dei piccoli regalini digitali che metto a disposizione gratuitamente per voi, amici!
Questa volta ho pensato di condividere con voi una cosa che io trovo utilissima e senza la quale le mie giornate sarebbero ancora più incasinate di quello che sono già: il planner mensile!
Questo semplice strumento è una benedizione per chi, come me, - complice una memoria assolutamente inutile, aaarg!! - ha bisogno di appuntarsi ogni minima cosa per non dimenticarla e per organizzare al meglio le varie attività di ogni giorno!
Io adopero il planner, in combinata con l'agenda da cui non mi separo mai, - l'avete vista? è nel mio shop!! Prossimamente ve ne parlerò meglio! - per cercare di programmare il lavoro della settimana seguente. Certo il planner non è Vangelo e i cambiamenti rispetto a quello che ho scritto, avvengono praticamente ogni giorno.
Per questo avevo bisogno di uno strumento versatile, senza date preimpostate, con abbastanza spazio per scrivere e cancellare e all'occorrenza, in caso di troppi cambiamenti, gettare via e rifare! Per questo ho deciso di disegnarmelo e, sperando di fare cosa gradita, ho scelto di condividerlo con voi!
Come fare? Semplice: scegliete il disegno che vi piace di più, scaricate il file PDF e stampatelo con la vostra stampante (mi raccomando di azzerare i margini di stampa!).

Per scaricare il planner "Chevron beige" clicca QUI
Per scaricare il planner "Cevron acqua" clicca QUI

Per scaricare il planner "Polka dot beige" clicca QUI 
Per scaricare il planner "Polka dot acqua" clicca QUI 
 photo vale_zpse053a1e0.png

mercoledì 25 febbraio 2015

Scorci di Padova: Parco Buzzaccarini di Monselice

Nonostante la giornata, e forse nemmeno il periodo dell'anno, fossero dei migliori, sono stata a visitare e fotografare il Parco Buzzaccarini di Monselice il suo giardino botanico.
Anche se ancora spoglio, dato che siamo in inverno, il Parco è davvero bello... immagino come sarà in primavera/estate!
Un bellissimo percorso tra corsi d'acqua, animali e piante. Tanto verde dove rilassarsi e far giocare i bambini.
Aree pic-nic attrezzate con griglia - gnam gnam! - e tavoloni!
E poi, dentro al parco risiede un piccolo giardino botanico, una vera e propria oasi vedre nel cuore della città. Un interessantissimo percorso didattico diviso in varie aiuole tematiche in cui vi sono oltre 250 specie di piante. Al centro di questa oasi, si trova un bellissimo olivo secolare.
Molto interessante l’ultima aiuola che è dedicata alla conoscenza delle specie velenose e mortali, per aiutare il riconoscimento di alcune piante tossiche che troviamo comunemente in giardini, prati o appartamenti.
Questo è di sicuro uno dei posti che tornerò a fotografare nel periodo delle fioriture perchè sono sicura che sarà davvero qualcosa di stupendo!
Per tutte le informazioni, ecco il sito del parco.
 

 photo vale_zpse053a1e0.png

giovedì 19 febbraio 2015

Scorci di Padova: Villa Draghi

Con questa passeggiata a Villa Draghi, sono tornata immediatamente bambina, quando con mio fratello e i miei cugini, si scorrazzava lungo il sentiero che porta alla Villa, dopo aver pranzato nel vicino ristorante con tutta la famiglia!
All'epoca, la Villa, era in totale stato d'abbandono.
Oggi è completamente restaurata e al suo interno vengono organizzati periodicamente alcuni eventi.
La Villa si trova nel comune di Montegrotto Terme e si raggiunge facilmente attraverso un percorso lungo il pendio del Monte Alto e si trova all'interno di uno dei più estesi parchi collinari veneti. E' in stile neogotico, dalle linee vagamente esotiche e finestroni alla veneziana.
Ci sono tornata in una giornata che forse non era adattissima per far foto, con un cielo grigissimo e triste... ma con l'occasione ho portato anche Angelina!
 photo vale_zpse053a1e0.png